Pratiche auto e collaudi – Le novità per sistema ruota e ganci di traino su veicoli





Novità nel mondo delle pratiche auto legate al così detto “sistema ruota” e all’installazione o disinstallazione di un gancio di traino su una vettura. Per tutte queste operazioni, assieme ad altre già autorizzate, con il Decreto del Ministero delle Mobilità Sostenibili (MiMS) del 19/05/2022 e con il Decreto dirigenziale del 19/5/2022 del Direttore Generale Motorizzazione Ing. Pasquale D’Anzi, vedono una importante semplificazione nelle procedure che permette ai cittadini di risparmiare tempo ed ottenere un servizio efficiente.


Cosa deve sapere l’automobilista?

Infatti, con pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 24/06/2020 sono state apportate delle modifiche all’allegato “A” e aggiunte nuove tipologie di aggiornamento della Carta di Circolazione (o Documento Unico di Circolazione) senza la necessità di dover sottoporre a collaudo di visita e prova il veicolo. Questo significa che per talune pratiche non è più necessario effettuare il collaudo presso la Motorizzazione Civile .

E' quindi possibile ottenere subito l’aggiornamento


della carta di circolazione senza attese grazie ad i collegamenti telematici in dotazione alle Agenzie di Pratiche Auto.




A chi puoi rivolgerti?

Lo Studio di Consulenza Automobilistica UPA FURNO SALTARELLI SAS potrà quindi espletare le pratiche auto con le necessarie dichiarazioni ed ottenere in questo modo l’aggiornamento della Carta di Circolazione, oppure del Documento Unico di Circolazione. Qui verrà riportato il sistema ruota oppure la presenza o meno del gancio di traino. In questo modo si modificano le procedure finora previste dall’art. 78 del Decreto legislativo 30.4.1992, n. 285 – Codice della strada – in merito alle Modifiche delle caratteristiche costruttive dei veicoli in circolazione e aggiornamento della carta di circolazione o Documento Unico.


1° Esempio:

Eliminazione del dispositivo di​ ​traino​ ​a sfera

L'eliminazione del dispositivo di​ ​traino​ ​a sfera (smontaggio della struttura di​ ​traino​ ​e dei collegamenti elettrici necessari per l'attivazione dei dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione del rimorchio) comporta l'aggiornamento della carta di circolazione / DU senza visita e prova.

A decorrere dal 20.12.2021, nelle more dell'attivazione delle nuove procedure informatiche, l'aggiornamento del documento di circolazione deve essere richiesto tramite lo Studio di Consulenza Automobilistica che, tramite la procedura, rilascia apposito tagliando che riporta il numero identificativo dell'officina che ha eseguito i lavori di rimozione del​ ​gancio​ ​con annotazione del tipo : "**rimozione​ ​gancio​ ​di​ ​traino** officina: denom.off.; codice officina - gg/mm/aaaa ".

Il veicolo rimane atto al​ ​traino​ ​(sulla carta di circolazione / DU rimane indicato il valore della massa rimorchiabile) e l'eventuale successiva​ ​installazione​ ​di altra struttura di​ ​traino​ ​comporta un nuovo aggiornamento della carta di circolazione del veicolo / DU secondo le vigenti procedure.



L'eliminazione tecnica della massa rimorchiabile che può non coincidere con l'eliminazione del dispositivo di​ ​traino​ ​(il veicolo non è più atto al​ ​traino) viene richiesta, di norma, per motivi che esulano da quelli tecnici (possono essere, ad es., di natura fiscale), e si esegue secondo un'altra specifica procedura.


2° Esempio

SISTEMA​ ​RUOTA​ ​DI SOSTITUZIONE PER AUTOVEICOLI (CATEGORIE INTERNAZIONALI M1, M1G)

Trattasi dei sistemi​ ​ruota destinati ad essere installati sugli autoveicoli - categoria internazionale M1 e M1G quali elementi di sostituzione dei corrispondenti componenti originali o loro ricambi.

Tali​ ​sistemi​ ​:

  • sono costituiti da una​ ​ruota​ ​singola oppure una​ ​ruota​ ​ed altri elementi (pneumatico, viti, dadi, adattatori, ecc.),

  • devono essere omologati,


devono essere corredati di prescrizioni per l'installazione.

L'installazione di tali dispositivi comporta l'aggiornamento del documento di circolazione senza visita e prova, secondo le specifiche procedure previste



Queste novità si inseriscono in una fase di digitalizzazione delle procedure dei servizi della Motorizzazione Civile che vede le agenzie di pratiche auto come interfaccia principale tra il cittadino e la Pubblica Amministrazione.

Per questo lo Studio di Consulenza Automobilistica UPA FURNO SALTARELLI SAS si adopera quotidianamente affinché i servizi possano essere sempre più professionali e qualificati, e permettano ai nostri clienti di perdere sempre meno tempo affidando la gestione delle pratiche auto e della consulenza automobilistica nelle nostre mani.


Per informazioni: upasaltarelli@sermetra.it oppure telef. 050.9656279

Recent Posts